THE BEATLES ... e ... ancora! - Torino, Sabato 7 aprile 2018.

Può un gruppo di giovani ragazzi del Conservatorio colmare l’apparente divario tra musica classica e rock?  Che cosa hanno in comune il potente sound del rock britannico e la vitale magia del mondo classico? Il concerto di sabato 7 aprile, nel teatro Crocetta di via Piazzi è, in questo senso, una sorpresa.

Si inizia con le canzoni dei Beatles, che, ormai musica classica essi stessi, creano l’ambiente giusto per preparare il pubblico. Un affascinante intreccio di batteria, pianoforte, chitarra, basso elettrico e contrabbasso, con due violini, viola e violoncello lasciano spazio alla voce del frontman del gruppo, Carlomaria Barracano (che ha anche arrangiato le partiture delle musiche dei Beatles) e alle voci delle coriste. Nove ragazzi per esprimere al meglio la musica dei Fab Four. E così, passando da Help! a Yellow Submarine, da All you need is love a Let it be, si arriva alla seconda parte del concerto, dove la musica e le parole di Carlomaria Barracano affascinano: certo, è rock, ma dentro ha del classico, si sentono riecheggiare tecniche compositive più antiche, fan capolino un Tchaikovsky, un Rachmaninov, un Bach…  Forse, davvero questi ragazzi hanno saputo fondere due mondi musicali...

 I NEMESIX sono composti da Carlomaria Barracano cantante polistrumentista e compositore, Ludovica Migliardi alla batteria e Umberto Migliardi al basso elettrico e contrabbasso. Sono affiancati dal Kairos Ensemble: primo violino Mathilda Chirico, Sofia Gimelli secondo, Laura Domenis viola, Chiara Piazza violoncello. Le coriste sono Sara Zarringchang soprano ed Emma Bruno contralto.

Non si potrà assistere al Concerto senza aver prima acquistato i biglietti. La sera del 7 aprile non vi sarà una biglietteria, i biglietti sono acquistabili solo in pre-vendita presso l’associazione VIVANT, previo appuntamento telefonico o via mail: posta@vivant.it - 392 399 3157.

 

UNI.VO.C.A - Realizzato da Mediares S.c. - www.mediares.to.it