Associazioni Univoca indietro
Associazione Mus Muris

Recapiti: Via Nazario Sauro, 25 – 10024 Moncalieri - Torino logo_musmuris
Telefono: +393481747054 da lun a ven h. 13-14 e 19-22.
Email: musmuris.direzione@gmail.com
Altri indirizzi e-mail: musmuris.segreteria@gmail.com - musmuris.divulgazione@gmail.com - musmuris.cavitaartificiali@gmail.com
Sito Web: www.musmuris.it

Data Fondazione: 2010

Attività:
Il Gruppo Mus Muris nasce nel 2001 come gruppo speleologico, nel 2009 con l'entrata di nuovi soci viene deciso di renderla Associazione e quindi ufficialmente il 27 gennaio 2010 si formalizza la nascita dell 'associazione Mus Muris.
L'associazione ha come scopi principali lo studio e la valorizzazione del patrimonio culturale, storico, archeologico  e ambientale del Piemonte, con particolare riferimento agli ambienti ipogei sia naturali che antropici.
Le principali attività svolte sono lo studio della storia e del territorio, la ricerca sul campo con uscite di ricerca ed esplorazione. Inoltre in collaborazione con il CAI di Giaveno e con altre associazioni e/o enti privati o pubblici, organizziamo mostre e/o serate a tema.
Tra i progetti nazionali a cui abbiamo partecipato vi sono;
- VII Convegno Nazionale Speleologia in cavità artificiali a Urbino.
- Corsi di aggiornamento su "Archeologia ipogea e studio delle cavità artificiali "
- Partecipazione alla Giornata Nazionale dedicata a “Puliamo il buio” realizzata nelle gallerie della ex ferrovia Fell, con intervento della RAI 3 e messa in onda nella trasmissione Ambiente Italia.
- Partecipazione alla Giornata Nazionale delle Ferrovie dimenticate, con il percorso guidato lungo le tracce della ferrovia Fell (Giaglione ,Susa)
Tra i progetti che abbiamo organizzato e svolti, troviamo;
- La  produzione di  un film in DVD “Luoghi, storie e leggende del sottosuolo Piemontese”
- Organizzate mostre in collaborazione con il Museo Geologico Sperimentale del C.A.I. di Giaveno, su vari temi dalla preistoria ad oggi, inerenti alla geologia/paleontologia applicata alla storia locale.
- Campagne di ricerca con gruppi speleologici in Toscana.
bbiamo svolto diverse attività di ricerca sul territorio, dalle esplorazioni in siti ipogei, a ricerche in campo aperto, con studi storici in archivi. Collaborazioni con gruppi di ricostruzione storica nel attività della archeologia sperimentale.

Tra i principali progetti per il futuro, su cui il gruppo sta lavorando vi sono;
- Ricerca, rilevazione e studio dei petroglifi della Val Sangone.
- Proseguimento dello studio e censimento dei siti trogloditici del Piemonte, per il Censimento degli insediamenti trogloditici nei Paesi del Mediterraneo;.
- Censimento delle cavità artificiali piemontesi per implementazione del Catasto Nazionale, vedasi  l 'articolo nel numero di novembre 2013 di Archeo.
- Recupero e studio archeoastronomico del sito di Briaglia.
- Progetto di studio speleoarcheologico dell'acquedotto romano di Pollenzo, in collaborazione con il Club UNESCO di Pollenzo.
- Inoltre altri progetti in essere quali: indagine e ricerca sulle cave delle macine piemontesi, studio degli allineamenti archeoastronomici del Musinè, e ricerca delle evidenze fisiche e storiche delle leggende che si intrecciano sul territorio piemontese.
- Ricerca e studio dell’ attività dell’agrimensore nel Piemonte dalle origini fino alla fine del medioevo.
- Attività di ricostruzioni, di manufatti e lavorazioni nell’ ambito dell’ archeologia sperimentale.

Consiglio Direttivo:
Presidente: Enrico Croce, Segretaria: Alessandra Pueroni, Direzione organizzativa/tecnica: Fabrizio Milla, Direzione didattica: Vittorio Pane.

UNI.VO.C.A - Realizzato da Mediares S.c. - www.mediares.to.it