Associazioni Univoca indietro
Amici della Sacra di San Michele

logo_amicisacraRecapiti: Corso Einaudi 5 - Torino (TO)
Tel.: 011.5681400
Fax: 011.5681400
Email: info@amici dellasacra.it
Sito Web: www.amicidellasacra.it

Data Fondazione: 1986

N°Iscrizione Reg. Regionale: n. 2011 del 01/06/93

Attività: Dall’art. 2 dello Statuto: “...l’Associazione è apartitica, aconfessionale e senza scopi di lucro. Costituitasi in gruppo spontaneo in occasione della celebrazione del primo millenario, si prefigge ora lo scopo di valorizzare gli aspetti storici, artistici, culturali, religiosi e sociali della Sacra in relazione al suo territorio”.

Principali attività
- dal 1986 si contano oltre 200 conferenze in vari enti e clubs (Lyons e Rotary, e in Svizzera);
- 1991 organizzazione della visita del Papa Giovanni Paolo II alla Sacra (primo Papa salito alla Sacra in mille anni!);
- 1995 uscita del primo libro di studi interdisciplinari, nella collana Il Millennio Composito di San Michele della Chiusa giunto ormai al 6° volume;
- nascita della stretta collaborazione con associazioni ‘sorelle’ della Francia;
- 1997 esposizione di una mostra di quadri al Parlamento Europeo di Strasburgo;
- 2000 collaborazione con altre 9 associazioni culturali della Valle di Susa per l’illuminazione di 5 monumenti rilevanti della Valle;
- 2001 organizzazione del Convegno Internazionale San Michele della Chiusa, il nome e la storia in archivi di Francia, Giaveno sabato 20 ottobre 2001;
- 2001 - partecipazione al progetto Una Valle di sogno, un sogno per la Valle con 23 associazioni culturali della Valle di Susa;
- 2007/2010 - Organizzazione del Premio letterario nazionale “Giorgio Calcagno” che si svolge ad Almese nel mese di maggio in collaborazione con il Sindaco di Almese, la Fondazione Magnetto, la famiglia Calcagno, La Provincia di Torino, La Regione Piemonte e “La Stampa”. Attualmente si è giunti alla V edizione;
- 2007 - Partecipazione all’organizzazione del Convegno nazionale F.I.D.A.M. “ Cultura, Volontariato e beni culturali” svoltosi a Torino il 28-29-30 settembre 2007, in collaborazione con U.N.I.VO.CA;
- 2007- Stampa in 3000 copie del manifesto Valle di Susa. Uno scrigno per l’Europa eseguito dal signor Muzzarini;
- ottobre 2007 - Organizzazione della mostra e del ciclo di conferenze sulla Sacra di San Michele alla biblioteca regionale a. Nell’occasione è stata distribuita gratuitamente la cartolina con annullo filatelico fatta stampare dall’associazione e raffigurante la Porta delle antiche mura medievali di Sant’Ambrogio disegnata nel 1810 da Antoine Félix Boisselier (1790/1857).
- marzo 2008 - consegna nelle mani del Cardinale Severino Poletto del VI volume della collana Il Millennio Composito e di otto pergamene del fondo clusino appena ritrovate sul mercato antiquario;
- maggio 2008/2010 - iscrizione dell’associazione al progetto francese Il cammino di San Michele; e pubblicazione e ristampa del volume Nel nome di San Michele;
- marzo 2009 - deposito dell’archivio dell’Associazione presso l’archivio storico del Comune di Sant’Ambrogio;
- 2009 - partecipazione al progetto “Prossima Stazione…Arte e Cultura in Valle di Susa” inserito nel progetto Tesori d’Arte e Cultura Alpina in collaborazione con l’Associazione il Ponte di Susa altre tredici associazioni della Valle di Susa;
2010 – pubblicazione de Il Cammino di San Michele. Indicazione di percorso, guida illustrata per attuare in Italia il Cammino di San Michele. Organizzazione della prima tappa a Sant’Ambrogio con indicazione dei relativi posti tappa.
- 2003/2010 - Convenzione con il Comune di Sant’Ambrogio di Torino per il recupero del Castello Abbaziale attuato nel 2009, con il contributo della Compagnia di San Paolo e della Regione. 20 novembre 2010 Inaugurazione della strutta con la partecipazione del Cardinale Boccardo.

Progetti futuri
- pubblicazione del fondo Clusino conservato non solo presso l’archivio della Curia Arcivescovile di Torino, ma anche presso l’Archivio di Stato di Torino e negli archivi francesi.
- 2011 - in occasione del 150° anno dall’Unità d’Italia riproduzione anastatica della Cartella di incisioni sulla Sacra di San Michele, simbolo della Regione Piemonte, eseguite nel 1829 da Massimo d’Azeglio.

Consiglio Direttivo:
Maria Luisa Reviglio della Veneria - Presidente
Fabrizio Antonielli d'Oulx - Presidente Emerito
Italo Ruffino - Vicepresidente
Francesco Pio - Tesoriere
Maria Teresa Picchetto Martellini, Paolo Berruti, Mario Ponzetto, Jolanda Balladore - Consiglieri
Giovanni Soffietto, Bruno Giai Checa - Revisori dei conti
Floriana Fontolan, Amelia Pinatel Simoni - Probiviri

UNI.VO.C.A - Realizzato da Mediares S.c. - www.mediares.to.it